Demetra Bellina al Calabria Movie 2022

“Mi auguro che in Italia si possa sviluppare un movimento di registi italiani,  come è avvenuto negli anni in cui c’erano Fellini, Rossellini, Visconti e tantissimi altri. Spero che possa nascere un momento fiorente per il cinema italiano”

È andata in scena ieri nella meravigliosa cornice offerta dai giardini comunali di Crotone la serata di chiusura della terza edizione del Calabra Movie International Short Film Festival 2022. I tre fondatori e direttori artistici dell’evento (Matteo Russo, Luisa Gigliotti e Antonio Buscema) hanno creato un appuntamento davvero eccezionale, frutto di un duro lavoro che è stato ripagato dall’entusiasmo del pubblico crotonese.

Tanti gli ospiti speciali presenti alla cerimonia che si sono alternati sul palco tra le proiezioni degli ultimi tre cortometraggi in gara. Il cast di Bang Bang Baby (serie tv Amazon Prime Video) ha scaldato il pubblico in vista di un bellissimo focus con protagoniste le attrici Federica Torchetti e Demetra Bellina.

In apertura di serata Federica e Demetra hanno interpretato alcune poesie di Patrizia Cavalli insieme all’attrice Giorgia Arena, per onorare l’artista nell’anno della sua scomparsa.

Giorgia Arena è stata anche la presentatrice del festival, che con la sua conduzione esplosiva e brillante ha rivolto alcune domande a Demetra Bellina.

Giorgia Arena

“Com’è stata l’accoglienza al festival e cosa ne pensi di questo evento?”

Demetra Bellina

“L’accoglienza è stata ottima, il festival è molto bello e questa location è davvero suggestiva. Mi sono piaciuti molto i corti in concorso, uno lo conosco bene (“Unica” di Alessandro Marzullo, ndr). Anche se ho visto solo quelli proiettati questa sera posso dire che la qualità è davvero alta”.

Giorgia Arena

“Sei protagonista della serie “Tutta Colpa di Freud” (2022, Amazon Prime Video) tratta dal film omonimo di Paolo Genovese e diretta da Rolando Ravello e ti abbiamo vista al cinema nel film “Comedians” del regista Premio Oscar Gabriele Salvatores. Com’è stato essere diretta da un regista Premio Oscar?”

Demetra Bellina

“È molto bello. Però ci tengo a dire che quando vado sul set, il fatto che uno abbia vinto o meno qualcosa è ininfluente ai fini della realizzazione del film che si sta facendo. Ovviamente ho un grandissimo rispetto per il regista Gabriele Salvatores e per tutti i lavori che ha fatto: prima di andare sul set, quando ho saputo che avrei partecipato al film, ero emozionatissima. Quando però sono arrivata sul set ho pensato soltanto a lavorare e fare bene il mio lavoro”.

Giorgia Arena

“Che ruolo vorresti interpretare nel futuro? Con chi ti piacerebbe lavorare e da chi vorresti essere diretta?”

Demetra Bellina

“Mi piacerebbe fare tanti ruoli, il più possibile diversi tra loro. Mi piacerebbe poter essere diretta da tanti registi, ma la cosa che mi auguro profondamente è che in Italia si possa sviluppare un movimento di registi italiani, nuovi, forti. Un bel movimento di cinema nuovo, come è avvenuto negli anni in cui c’erano Fellini, Rossellini, Visconti e tantissimi altri. Mi auguro che possa nascere un momento fiorente per il cinema italiano. Se posso dire una cosa personale, io ho fatto il film di Alessandro MarzulloNon credo in niente” ed è stata un’esperienza stupenda. Non vedo l’ora di lavorare di nuovo con lui.”

Giorgia Arena

“Che bella dichiarazione di stima e di affetto. Per noi è stato davvero un onore averti qui a nome del festival. Grazie davvero”.

Demetra Bellina

“Grazie a te e a tutti gli organizzatori del festival”.

A Demetra Bellina il Calabira Movie ha donato il “Pacco da Giù“, che contiene una selezione di sottoli tipici calabresi offerti da Buscema – Sapori Italiani del mondo dal 1950.

LINK UTILI:

Sito ufficiale del festival: www.calabriamovie.it

Facebook Calabria Movie: www.facebook.com/calabriamovie

Instagram Calabria Movie: www.instagram.com/calabriamoviefilmfestival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec